The Wine Net alla prima edizione di Vinexpo Shanghai

 

Dal 23 al 25 ottobre The Wine Net ha rinnovato la propria presenza in Asia, questa volta però partecipando alla prima edizione cinese dell’ormai nota kermesse Vinexpo, già perfettamente collaudata nella sua prima performance a Bordeaux.

Un evento che ha radunato a sé 260 espositori, tra cui la nostra rete, provenienti da 19 Paesi diversi, e che ci ha regalato la possibilità di dialogare con figure del settore preparate e curiose, il tutto sotto un bel riflettore puntato. È emerso, infatti, che l’Italia d’ora in poi avrà spazio per ingrandire le proprie quote sul mercato, grazie ad un’importante discesa della concorrenza francese. Anche in questa occasione presentarsi in unione ha dato i suoi frutti: “abbiamo riscontrato una maggior apertura verso l’Italia, anche in regioni meno conosciute, come il nostro Abruzzo, o la Sicilia, ed un aumento dell’interesse verso la categoria dei bianchi e di prodotti dallo stile italiano, con packaging più leggeri, che si discostino dai classici vini creati ad hoc per i consumatori cinesi. C’è ancora tanto lavoro da fare, il mercato è complesso, ma molto diverso rispetto ad una decina di anni fa, come rete dobbiamo impegnarci per sfruttare al meglio i loro canali di vendita e continuare a promuovere il valore italiano in tutte le sue sfaccettature” Hanno affermato i membri della rete presenti.